Home

Buone Letture



 Il futuro Bruciato
Così ci uccidono

La casta dell'acqua
 

Learn to See Like an Artist How level is https://www.levitradosageus24.com/ buy online securely brand viagra a line?

Roma

Manifestazione provinciale del popolo dell'acqua d

08/10/2011
Europe/Roma
Vi invitiamo a partecipare alla manifestazione provinciale del popolo dell'acqua dell'8 ottobre.


La Provincia di Roma rinuncia alle sue già residuali competenze

Comunicato Stampa Retuvasa e Comitato Residenti Colleferro
 
La Provincia di Roma rinuncia alle sue già residuali competenze
 
 Il Comitato residenti Colleferro e la Rete per la Tutela della Valle del Sacco hanno incontrato, venerdì 1 luglio 2011, i dirigenti della provincia di Roma, Dipartimento Tutela aria ed energia, ai quali è stata inviata una diffida per l'inizio dei lavori da parte della Società Solesa green power autorizzata a realizzare un parco fotovoltaico di 24 MW su 71 ettari di terreno agricolo, mentre le opere riguardano quattro sottoimpianti,  in violazione delle prescrizione dettate dal parere VIA della Regione Lazio.
La Società ha comunicato alla Provincia l'inizio del lavori, come prevede la lettera i) della Determinazione dirigenziale. Ma l’Ente non si è attivato per assicurare il rispetto delle oltre 20 prescrizioni di durata trentennale, neanche a seguito delle denunce e degli esposti presentati dai cittadini interessati.

Roma come Fukushima?

Roma come Fukushima?

In caso di incidente grave nella ipotetica centrale nucleare di
Montalto, 600 mila persone evacuate tra la Tuscia, Roma e la Sabina. 3,5
milioni se catastrofe avvenisse a Borgo Sabotino tra Latina, Frosinone e
la stessa Roma.

Esplosivo dossier, con tutti i numeri e gli effetti della tragedia
giapponese, applicati al caso di Roma e del Lazio.*

*Legambiente Lazio: numeri agghiaccianti, impensabile il rischio nucleare*
*Appello a votare SÌ ai referendum del 12 e 13 giugno*


*Quasi 600 mila persone evacuate fino alle porte di Roma e alla Sabina,
un danno irreparabile alla vita di decine di centinaia di migliaia di
famiglie, studi interrotti nelle 51 istituzioni scolastiche presenti e
suddivise in oltre 200 plessi, lavoro perso per quasi tutti, agricoltura

Piano regionale Amianto: conferenza stampa dell'A.I.E.A.

21/04/2011
Europe/Roma

Siete tutti invitati a questo importante conferenza stampa organizzata dall'Associazione Italiana Esposti Amianto e Ban Asbestos Network in occasione della presentazione della legge per il prosguimento del piano regionale amianto.

In allegato potete scaricare invito e comunicato stampa.

Retuvasa aderisce alla Manifestazione Nazionale del 2 Aprile 2011.

02/04/2011 15:00
02/04/2011 22:00
Europe/Roma
Sabato 2 aprile a Roma, in Piazza San Giovanni, alle 15.00 Ancora una volta i governanti hanno scelto la guerra. Gheddafi ha scelto la guerra contro i propri cittadini e i migranti che attraversano la Libia. E il nostro Paese ha scelto la guerra "contro Gheddafi": ci viene presentata, ancora una volta, come umanitaria, inevitabile, necessaria.

Nessuna guerra può essere umanitaria. La guerra è sempre stata distruzione di pezzi di umanità, uccisione di nostri simili. Ogni "guerra umanitaria" è in realtà un crimine contro l'umanità. Se si vuole difendere i diritti umani, l'unica strada per farlo è che tutte le parti si impegnino a cessare il fuoco, a fermare la guerra, la violenza, la repressione. Nessuna guerra è inevitabile.

VIDEOTECA VALLE DEL SACCO

Community

                                                 
                                   

         

 

Osservatorio PM10

Emissioni Valle del Sacco

Retuvasa on the web