Home

Buone Letture



 Il futuro Bruciato
Così ci uccidono

La casta dell'acqua
 

Learn to See Like an Artist How level is https://www.levitradosageus24.com/ buy online securely brand viagra a line?

ottobre 2011

Rassegna stampa 30.10.11

Selva di Paliano, via libera al Comitato regionale di tutela e promozione
Il Messaggero Fr 30.10.11, p. 43 - di Annalisa Maggi

Rassegna stampa 28.10.11-29.10.11

Aeroporto di Frosinone, la Regione al momento non entra nel capitale sociale AdF, intanto nuove consulenze
Il Messaggero Fr 29.10.11, p. 47 - di Denise Compagnone
L’aeroporto di Frosinone? A mettere (ancora) a rischio il progetto non sono tanto gli ultimi dissidi tra Antonello Iannarilli, presidente della Provincia, e Gabriele Picano, presidente di Adf da lui nominato. Non sono neppure le perplessità di molti. Ad oggi l’ostacolo più grande è la Regione Lazio che già da due anni ha messo a disposizione un milione e 350mila euro per entrare nel capitale sociale della spa, senza però poi dare seguito alle intenzioni. Una manifestazione forte e concreta a sostegno del progetto, annunciata allora con entusiasmo e salutata con soddisfazione dal nuovo Cda che lo scorso 11 luglio, per permettere questo nuovo ingresso, ha deliberato un aumento di capitale per due milioni di euro.

Rassegna stampa 25-27.10.11

Rinvio a giudizio per Vincenzo Addimandi, Codici e Retuvasa parti civili
Il Messaggero FR 27.10.11, p. 37 (prima), di Aldo Simoni

Abuso d’ufficio e falso: sono le imputazioni dalle quali si dovrà difendere, in Tribunale, l’ex direttore dell’Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) Vincenzo Addimandi. Ieri il Gup del Tribunale di Frosinone, accogliendo la richiesta della Procura, ha rinviato a giudizio l’ex direttore provinciale, fissando la prima udienza, in aula, per il 5 aprile del prossimo anno.
Nel frattempo il Codici, Retuvasa e altre associazioni ambientaliste si sono costituite parte civile tramite l’avvocato Vittorina Teofilatto.

CS CODICI - RETUVASA 26.10.11: ammessi come parte civile al "processo Arpa-Addimandi"

             

COMUNICATO STAMPA 

FROSINONE: RINVIO A GIUDIZIO PER IL DIRETTORE PROVINCIALE DELL’ARPA       

CODICI E RETUVASA PARTE CIVILE NEL PROCEDIMENTO PENALE


Codici: sorprendente la mancata costituzione dell’ARPA.

Si è tenuta oggi presso il Tribunale di Frosinone l’udienza preliminare del procedimento penale contro il Direttore provinciale dell’Arpa, Addimandi.

Codici e Rete per la tutela della Valle del Sacco (Retuvasa) sono stati ammessi come parte civile. Nel corso dell’udienza è stato disposto il rinvio a giudizio del Direttore.
 

Sconfiggere le Ecomafie per rilanciare il Lazio

27/10/2011 16:30
Europe/Roma
LEGAMBIENTE LAZIO

Sconfiggere le Ecomafie per rilanciare il Lazio

Le proposte e le riflessioni di Legambiente Lazio


Frosinone, Giovedì 27 ottobre, ore 16.30

Palazzo della Provincia di Frosinone, piazza Gramsci 13

Rassegna stampa 24.10.11

Il consigliere Alfieri: Selva oscura - Il Messaggero Fr 24.10.11, di Annalisa Maggi
Ancora polemiche su La Selva di Paliano. Domenico Alfieri, consigliere comunale di Paliano, eletto tra le fila della Coccinella, la definisce ormai «La selva oscura».

Rassegna stampa 22-23.10.11

Speculazione su La Selva, il Comune respinge le accuse
Il Messaggero Fr 22.10.11 - di Annalisa Maggi
«Contro l’operazione per il recupero de La Selva di Paliano solo fango e inquinamento dell’informazione per screditare le scelte dell’amministrazione comunale e della giunta Polverini».Il sindaco di Paliano, Maurizio Sturvi, e l’assessore regionale all’ambiente, Marco Mattei, ieri mattina, hanno sentito l’esigenza di replicare a quelle che sono state definite parole in libertà pronunciate dal deputato Pd, Renzo Carella, e dal consigliere regionale, Francesco Scalia. Entrambi hanno avanzato dubbi di speculazione edilizia intorno all’area de La Selva arrivando ad ipotizzare scelte collusive compiute dall’amministrazione Sturvi per favorire l’imprenditoria privata.
Continua a pag. 45

Corteo contro l'inceneritore di Albano

22/10/2011 16:00
Europe/Roma
SABATO 22 OTTOBRE CORTEO CONTRO L`INCENERITORE DI ALBANO LAZIALE
 
APPUNTAMENTO ALLE ORE 16 A PIAZZA MAZZINI (Albano)

Il Coordinamento Contro L'Inceneritore di Albano - in attesa dell'udienza del prossimo 27 Ottobre al Tar del Lazio relativa al VII invaso della discarica di Roncigliano - per tenere alta l'attenzione sul tema della gestione e chiusura del ciclo dei rifiuti ai Castelli Romani - ha organizzato un grande corteo per sabato 22 Ottobre che partirà alle ore 16 da Albano Laziale (Piazza Mazzini) e arriverà fino a Genzano di Roma (Piazza Tommaso Frasconi). Un grande corteo per ribadire la contrarietà all'inceneritore dei Castelli Romani (tra poche settimane la sentenza definitiva del Consiglio di Stato), la contrarietà all'ampliamento della discarica per rifiuti indifferenziati di Roncigliano ( VII invaso) ed a sostegno della raccolta differenziata porta a porta associata a riduzione, riciclo e riuso.

Rassegna stampa 19.10.11-21.10.11

ADF, il vertice fallisce per l'assenza di Iannarilli, deciso a far ben valere la posizione di socio di maggioranza della Provincia
Il Messaggero FR 21.10.11 pp. 41 (prima) e 45

Catena del digiuno: No Turbogas Artena - Colleferro

Riceviamo dal Comitato No Turbogas (alla catena aderiscono anche Retuvasa e UGI Colleferro):
 
Da ieri, venerdi 21 ottobre, è iniziata una catena del digiuno per protestare contro il progetto della nuova centrale turbogas della zona industriale di Colleferro. Centrale da 80 MWe (due gruppi da 40 MWe ciascuno). 
Si tratta di una forma di protesta democratica e non violenta che proseguirà fino al 28 ottobre, data nella quale si discuterà la richiesta di sospensione al TAR.
 

VIDEOTECA VALLE DEL SACCO

Community

                                                 
                                   

         

 

Osservatorio PM10

Emissioni Valle del Sacco

Retuvasa on the web