Home

Buone Letture



 Il futuro Bruciato
Così ci uccidono

La casta dell'acqua
 

Learn to See Like an Artist How level is https://www.levitradosageus24.com/ buy online securely brand viagra a line?

Bussi-Brindisi-Valle del Sacco, storie simili in un Italia disseminata di veleni

Versione stampabileInvia a un amicoVersione PDF

Comunicato Stampa
Rete per la Tutela della Valle del Sacco

Bussi-Brindisi-Valle del Sacco, storie comuni in una Italia disseminata di veleni
4 Luglio 2014 – Piano d’Orta – Bolognano (PE)
 
 

Abbiamo raccolto volentieri l’invito degli amici di Pescara per raccontare la nostra esperienza nella Valle del Sacco. L’iniziativa è il prodotto della costruzione del Coordinamento Nazionale Siti Contaminati (CNSC), che Retuvasa ha contribuito a fondare. Si tratta di un percorso nazionale iniziato da oltre un anno, che procede unificando l’impegno quotidiano in ognuno nei territori di provenienza con la costruzione di strumenti ed iniziative che affrontano in modo sistemico il problema drammatico ed irrisolto da decenni dei siti contaminati.

Accomunati da un passato di danni disastrosi inflitti all’ambiente ed alla salute dei cittadini, vogliamo fare del problema delle bonifiche una questione nazionale. Ciò è possibile solo progettando un futuro radicalmente alternativo fondato sulla riconversione ecologica della gestione del territorio, degli assetti urbani e delle filiere produttive.

Ci ritroviamo il 4 luglio 2014 a Piano d’Orta - Bolognano (PE) con il Forum Abruzzese Movimenti per l’Acqua, con il Comitato Villanova e Ondaverde Onlus, con il Comitato No al Carbone di Brindisi, con il Comitato cittadino Pianodortese Fara Ambriliae a visitare luoghi dal vissuto industriale, a parlare di partecipazione, di bonifiche, di indagini epidemiologiche, di discariche, di mancati interventi, di possibili soluzioni per il futuro. Siamo consapevoli che quel passato vuole ritornare riproponendo modelli di sviluppo, logiche speculative, collusioni a tutti i livelli, che abbiamo imparato a riconoscere e denunciare.

Quella della condivisione della conoscenza, dello scambio di esperienze, dell’azione comune è l’unica strada percorribile per progettare e costruire il nostro futuro, rafforzando ed estendendo l’azione locale.
 
Valle del Sacco, 3 luglio 2014
 
 

VIDEOTECA VALLE DEL SACCO

Community

                                                 
                                   

         

 

Osservatorio PM10

Emissioni Valle del Sacco

Retuvasa on the web